La ruggine

  • Written by 
  • Published in Blog
  • Read 120 times

Come fai a parlare, nascondendo una onestà morale, pur sapendo,
consapevolmente stai mentendo.
La creazione della ruggine, potrebbe causare la morte del cuore,
sicuramente la sofferenza, aggraverà una già presente infermità
cardiaca.
Quanti pensieri, alcuni nascondono traccie di rancore, ma conservo una
consapevolezza, che non rendono la vita piena di amore.
I pensieri. Passano, vanno via, ritornano, oggi ne lascio stramazzare
uno nelle viscere della terra.
La caduta non sarà contrassegnata da un boato, un potente magma,
ammortizzerà soavemente la fine della corsa.
La presa di coscienza, modificherà uno stato di fatto, quello di
appartenenza. Non posso paragonarmi a Dio, poiché rappresento una
cellula, che Lui stesso ha creato.
Lascio al mio “Padrone umore”, la gestione dell’emozione, che si
preoccuperà di consolare anche il rancore.

 

 

 

Leave a comment

Make sure you enter the (*) required information where indicated. HTML code is not allowed.